Preparativi di viaggio – come posso pianificare al meglio il mio viaggio?

DiSteffen, 3. agosto 2015
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
1 Ratings
Loading...

Le cose più importanti da fare durante i preparativi di viaggio

Cosa devo fare e considerare prima della partenza? Qui vi daremo le risposte a queste domande.

Onde evitare qualsiasi imprevisto e mancato dettaglio, prima della vostra partenza (meglio se molto prima) per gli Stati Uniti, dovreste aver fatto le seguenti cose.

  • Procurarsi il premesso d’entrata ESTA. Registratevi tassativamente online per evitare qualsiasi problema di entrata. Una volta registrati, il vostro permesso d’entrata è valido per 2 anni. Portatevi la conferma di registrazione come PDF su smartphone o iPad, oppure il cartaceo.
  • Verificare la validità del passaporto, della carta d’identità ed eventualmente della patente internazionale e, se necessario, richiederli nuovamente al ente competente (vedi anche prossimo paragrafo)
  • Verificare funzionalità della carta di credito e debito all‘estero – molti istituti di credito hanno delle restrizioni per evitare l’abuso. Se verificate in anticipo quanti soldi potete prelevare in un giorno o una settimana all’estero, evitate brutte sorpreso quando fate bancomat. Non dimenticate di attivare le carte in anticipo! Solitamente basta chiamare la vostra banca, anche per alzare il limite della carta.
  • Risparmiare denaro con la programmazione delle attività in anticipo: se andate a New York per vedere tante attrazioni turistiche, potete risparmiare già in anticipo facendo una programmazione. Perché? Molti dei biglietti si comprano scontati online e se scegliete il pass giusto per New York (qui trovate il nostro consulente New York Pass, che vi mostra il risparmio massimo), potete risparmiare fino al 56% sui prezzi dei biglietti normali.

Scartoffie: Che documenti mi servono?

Lo so che i prossimi punti possono sembrare abbastanza banali, ma è comunque sempre un bene ricordare anche le cose ovvie. Anche noi li usiamo come check list prima della partenza.

  • Passaporto elettronico valido – verificate per favore la scadenza del vostro passaporto. I tempi d’attesa per l’appuntamento di domanda sono incerti. Il passaporto può essere richiesto alla Questura/ Polizia di Stato del vostro comune di residenza. Vi serviranno anche le nuove foto tessere biometriche. Una volta presentata la domanda, riceverete il passaporto di solito in pochi giorni. In casi eccezionali di urgenza può essere rilasciato un passaporto temporaneo che pero deve essere accompagnato da un visto d’ingresso (registrazione ESTA non possibile).
  • Carta d’identità valida – ve la consigliamo perché non sempre si vuole andare in giro per New York con il passaporto in tasca. La carta d’identità è molto più pratica, e vi servirà anche nei bar e club per identificarvi per quanto riguarda l’età.
  • I documenti necessari della vostra assicurazione viaggio
  • I documenti di viaggio come prenotazione di hotel, volo e/o auto di noleggio. Noi ci spediamo sempre una copia in formato PDF di questi documenti per mail. Così possiamo ristamparli se perdiamo l’originale. Se avete uno smartphone o tablet, vi consiglio di salvare le copie dei documenti direttamente lì sopra già prima della partenza. Cosi evitate di usare Internet e quindi costi di roaming per accedere ai documenti.
  • La patente di giuda internazionale valida vi serve se volete noleggiare una macchina. A noi è successo una sola volta, che potevamo prendere la macchina anche con la sola patente europea, ma vi consiglio di non sperare in tanta cortesia da parte della compagnia di noleggio.

Attrezzatura: Cosa mi devo portare e che altro c’è da considerare?

Adeso vi elenchiamo tutte le cose che dovreste portare con voi durante la vacanza. Se vi manca qualcosa, potete risolvere il problema anche in loco (eccetto la carta di credito ovviamente) Se controllate pero in anticipo di avere tutto, evitate snervanti ricerche e perdite di tempo a New York:

  • Carta di credito – il metodo di pagamento preferito a New York. Viene accettata quasi ovunque: taxi, biglietterie, bar e ristoranti. È perfetta!
  • Adattatore di corrente per gli USA – serve assolutamente perché le prese sono di110 V e anche la forma è diversa. Molti alberghi offrono degli adattatori alla reception, e alcuni anche le docking station per l‘iPhone.
  • Dollari americani in contanti –cosi vi risparmiate le spese della vostra banca per i prelievi all’estero e potete comprarvi anche una bottiglietta d’acqua all’aeroporto. Quanti soldi portare con se? Circa $ 150 dovrebbero bastare perché tutto il resto viene comunque pagato con la carta di credito. Se cambiate i soldi in Italia, fatevi dare tutta la somma in biglietti da 1 dollaro. Vi serviranno per dare le manche nell’hotel e sui taxi.
  • Tariffa telefonica per l‘estero – la maggior parte degli operatori offre dei pacchetti per l’estero per essere connesso col vostro smartpone o iPad anche durante il soggiorno a New York. Vi facilita la vacanza poter usare Google Maps o prenotare spontaneamente un albergo. Potete anche scaricarvi prima una App, pero non sarete aggiornati al massimo.
  • Farmacia di viaggio ben rifornita: guardate bene se avete tutti i medicinali per il vostro viaggio: una antidolorifico per mal di testa, pastiglie per chinetosi, pasticche per mal di gola, cerotti, salviettine disinfettanti, fazzoletti….
  • Scarpe da ginnastica – non importa come sono, ma portatevi delle scarpe comode. Non c’è di peggio che i piedi dolenti a New York dove si deve camminare tanto. Nessuno vi vieta di uscire tiratissimi la sera con tacchi alti se non ne potete fare a meno, o di mettere l’infradito nello zaino se volete cambiarvi.
  • Macchina fotografica carica – perché non c’è cosa peggiore che la lucina rossa lampeggiante nel bel mezzo del vostro tour. Caricatela prima della partenza, ma non scordatevi di portare con voi il carica batteria, una o due schede di memoria e una batteria di sostituzione!

Preparativi per il vostro soggiorno a New York

Una programmazione più o meno precisa della vostra vacanza vi farà risparmiare dello stress inutile. Pensateci bene cosa volete visitare e vedere esattamente in loco. New York offre tantissime attrazioni e con un programma fissato in anticipo potete partire del tutto tranquilli per la vostra vacanza a New York.

Perciò abbiamo testato alcune cose per voi:

 

FlugzeugTransfer dall‘aeroporto a New York

Come posso arrivare dall’aeroporto al mio albergo a Manhattan?? Oppure a Brooklyn?

 

 


manhattan skylineCosa voglio vedere?

Qui trovate la nostra TOP 10 delle attrazioni turistiche a New York, consigli insider inclusi!

 

 


New York PassCon quale pass per New York posso risparmiare di più sulle attrazioni (fino al 56% di risparmio rispetto al prezzo d’acquisto normale)?

Qui trovate il nostro confronto dei New York Pass o il nostro consulente online gratuito .

 


marco-polo-reisefuehrerChe guida di viaggio mi porto?

Qui trovi il nostro confronto tra i migliori guide di viaggio per New York.

 

 


citibike logoLe migliori app per l’iPhone?

Qui la nostra TOP 10 delle app, che dovreste assolutamente guardare!

 

 


Tutte queste informazioni vi aiuteranno a partire senza intoppi. Buon divertimento!

 

Immagini © Joshua Davis, Sophia Koehorst

Ti è piaciuto l'articolo?
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
1 Ratings
Loading...
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *