Il nostro racconto sul volo in elicottero su New York

DiSteffen, 7. dicembre 2016
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
1 Ratings
Loading...

Vi abbiamo portato dei filmati stupendi dal nostro volo in elicottero su New York! Alla nostra ottava visita, ce l’abbiamo fatta a partecipare al volo in elicottero e possiamo finalmente cancellarlo dalla nostra lista con le cose da fare: con il Scenic-Tour (18 minuti di volo – vedi qui il confronto di tutti i tour ed operatori) abbiamo scelto il tour più gettonato e che secondo noi offre la relazione qualità-prezzo migliore. La durata di 18 minuti sembra pochino a prima vista – ma non lo è. Il volo sembra durare molto di più! Quindi, se ti chiedi se un volo in elicottero su New York merita, la risposta deve essere SI. Ma vedi tu stesso!

Il nostro volo in elicottero: esperienze ed impressioni

In attesa del la partenza

Si parte presso il Downtown Heliport Manhattan al molo 6. Qui partono tutti i voli in elicottero. Vi viene consigliato di arrivare circa 45 minuti prima della partenza già quando ricevete la mail di conferma. Prima di partire, vi danno delle istruzioni di sicurezza e guardate un video sulla sicurezza. I sacchetti gialli così graziosi ci fanno sembrare dei bimbi della materna che si portano dietro la merendina – ma li dentro si trova il giubbotto di salvataggio. Poi dovete pesarvi – così possono dividere il peso in modo equo. O almeno dicono cosi – io avevo accanto a me sulla destra Tino che pesa la metà della persona che avevo sulla sinistra…

 

Partenza e via: Governors Island & Statua della Libertà

Per primo si sorvola Governors Island in direzione Statue of Liberty. Non importa il lato dove vi mettete a sedere, perché il pilota fa una volta intorno alla Statua della Libertà – così tutti hanno la vista stupenda per fare delle belle foto!

Poi si prosegue in direzione nord passando per il fiume Hudson. Il panorama sulla punta sud di Manhattan con il One World Trade Center è veramente spettacolare

Midtown Manhattan

Midtown è decisamente più basso – si deve al sottosuolo.

Poi vedete il Central Park che si posa come un rettangolo verde su Manhattan. A me sono piaciuti in particolare i laghi – prima di tutti il bacino Onassis. Poco dopo avete la vista anche sullo stadio degli Yankees.

Al nord: Washington Bridge

Come potete vedere negli immagini, il Hudson River diventa molto largo da queste parti, e con il ponte di George Washington (a proposito. È la strada più trafficata al mondo!) avete raggiunto il punto più al nord del vostro volo in elicottero. Il panorama più bello in assoluto avrete nell’istante che il pilota gira di nuovo in direzione sud – tantissima acqua sotto di voi e subiti dopo la vista spettacolare su Manhattan. Già da lì si riconosce l’edificio più alto (One World Trade Center) che sarà anche la prossima metà.

Gli ultimi metri: Financial District, Staten Island Ferry & Brooklyn Bridge

Arrivati al Financial District , vedete i Staten Island Terminals, dove parte il traghetto gratuito.

L’ultimo sguardo sul Brooklyn Bridge e siete già arrivati al Downtown Manhattan Heliport – con un sorriso stampato in faccia e delle bellissime impressioni nella valigia!!

La nostra conclusione: Da fare assolutamente!

tino e steffen nel elicottero sopra new york

Come avrete capito, io vi consiglio vivamente di fare questo tour in elicottero. Se non siete sicuri su quale tour fare, vi consiglio di dare un’occhiata al confronto breve di tutti i tour in elicottero a New York (operatori, tour e prezzi). Vi auguro buon divertimento!

Ti è piaciuto l'articolo?
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
1 Ratings
Loading...
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *